Prato Piazza in Val Pusteria, in una giornata abbastanza soleggiata Distese di prati, boschi e montagne in Val Fiscalina Le Tre cime di Lavaredo in una giornata con un cielo grigio

Dobbiaco

Vacanze a Dobbiaco

Dobbiaco dalla seconda metà del XIX secolo è sempre stato una destinazione rinomata per le vacanze: situato tra il parco naturale di Fanes-Senes-Braies e il parco naturale di Sesto, offre un paesaggio incontaminato, arricchito dalla leggendaria bellezza delle montagne che lo sovrastano, come le Tre Cime di Lavaredo.

L’arrivo dei primi turisti risale al 1871, anno in cui fu realizzata la linea ferroviaria che collegava Vienna, la capitale dell’Austria, alla val Pusteria e alla val d’Adige. In breve tempo a Dobbiaco giunsero numerosi villeggianti allettati dalla possibilità di scalare le altissime vette dolomitiche e di usufruire delle virtù terapeutiche delle acque sorgive.

Nel 1877 fu edificato il Grand Hotel di Dobbiaco, che fu uno dei primi alberghi della val Pusteria e ospitò nomi illustri come il principe ereditario tedesco Federico Guglielmo, il re Alberto di Sassonia, la principessa ereditaria austriaca Stephanie del Belgio e il re Milan di Serbia con il figlio Alessandro I. Oggi al Grand Hotel troverete l’ostello della gioventù, i centri visite dei due parchi naturali, sale per conferenze e l’auditorium Gustav Mahler, dedicato al geniale musicista, che qui trascorse, dal 1908 al 1910, le proprie vacanze, componendo la Nona sinfonia, la Decima (incompiuta) e il Canto della terra. Ogni anno a Dobbiaco si celebrano le Settimane Mahleriane.

Ma Dobbiaco non è solo sinonimo di bellezza paesaggistica e cultura. In estate i più intrepidi potranno sfidare le montagne circostanti, gli appassionati delle due ruote potranno pedalare lungo le piste ciclabili della Pusteria e di Drava; se le giornate diventano troppo calde, vi rinfrescherà un tuffo nel laghetto naturale di Dobbiaco e infine avrete a vostra disposizione un’ampia scelta di escursioni. In inverno vi attendono due piste per sciare, inserite nel Dolomiti Superski, e il Nordic Arena Dobbiaco, il nuovo stadio per lo sci di fondo, che offre piste omologate.

Alloggi a DOBBIACO
Bild 1 Bild 2 Bild 3 Bild 4